2 per mille dell’Irpef 2015: pronto l’elenco dei partiti ammessi

Con la Risoluzione n. 27/E di ieri 17 marzo 2015, l’Agenzia delle Entrate ha riportato l’elenco dei partiti politici ammessi al beneficio del 2 per mille dell’Irpef per l’anno 2015 con riferimento ai redditi 2014. L’elenco è stato trasmesso alle Entrate dalla Commissione di garanzia degli statuti e per la trasparenza e il controllo dei rendiconti dei partiti politici. La risoluzione chiarisce che il contribuente può esprimere la scelta per uno solo dei partiti politici beneficiari, inserendo la propria firma nel riquadro dedicato della scheda per la scelta della destinazione dell’8, del 5 e del 2 per mille, indicando il codice del partito prescelto, come riportato nella tabella dell’elenco. Possono destinare il 2 per mille della propria Irpef sia i contribuenti che presentano il modello 730 o Unico Persone fisiche 2014 sia coloro che, pur essendo titolari di redditi, sono esonerati dall’obbligo di dichiarazione.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.