5 per mille dell’Irpef a regime

E’ stata messa a regime la disciplina del 5 per mille IRPEF disponendo l’applicazione, a partire dall’esercizio finanziario 2015, delle disposizioni vigenti in materia e stanziando, per le finalità cui è diretto il 5 per mille, la spesa annua di 500 milioni di euro. Per assicurare trasparenza ed efficacia nell’utilizzo del cinque per mille, entro 60 giorni dall’entrata in vigore della legge di stabilità 2015, un decreto definirà le modalità di redazione di un apposito rendiconto da cui dovranno risultare in modo chiaro e trasparente la destinazione di tutte le somme erogate ai beneficiari, le modalità di recupero per violazione degli obblighi di rendicontazione, e le modalità di pubblicazione sul sito web di ciascuna amministrazione erogatrice degli elenchi dei soggetti ai quali è stato erogato il contributo. Viene stabilito inoltre che le somme non utilizzate entro il 31 dicembre di ciascun anno dai soggetti beneficiari del 5 per mille possono essere utilizzate nell’esercizio successivo.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.