Ace: decreto attuativo in arrivo

Il Ministero dell’Economia ha definito le regole per rendere pienamente operativo l’Aiuto alla crescita economica (Ace) introdotto dal D.L. n. 201/2011 (Decreto salva Italia), che prevede la deduzione dal reddito del 3% del rendimento del capitale investito. Il decreto attuativo è ormai pronto per essere varato. Tra le novità: un regime semplificato di accesso all’Ace per i soggetti Irpef, la rilevanza delle riserve legali per i soggetti Ires, l’individuazione di specifiche condizioni antielusive per evitare un uso improprio del beneficio fiscale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.