Assicurazioni, esenzione IVA per la gestione attivi per riserve tecniche

Con la Risoluzione n. 52/E pubblicata il 16 maggio 2014, l’Agenzia delle Entrate ha precisato che sono esenti da IVA le prestazioni finanziarie rese alle compagnie di assicurazione per la gestione degli attivi posti a copertura delle riserve tecniche relative alle polizze unit linked e index linked, a garanzia degli impegni assunti dalle stesse compagnie verso gli assicurati. Tali prestazioni, infatti, rientrano tra quelle relative alla gestione di fondi comuni d’investimento e, quindi, godono dell’esenzione di cui all’art. 10, comma 1, n. 1), del D.P.R. n. 633/1972. Il documento di prassi evidenzia che l’esenzione non può essere estesa anche alla gestione degli attivi che coprono il ramo danni.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.