Bonus Irpef anche a disoccupati e cassintegrati

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la circolare n. 9/E del 14 maggio, con cui fornisce nuove importanti indicazioni sul bonus Irpef introdotto dal Decreto Renzi (art. 1, D.L. n. 66/2014) dopo i primi chiarimenti forniti con la Circolare n. 8/E/2014. Nel nuovo documento di prassi, l’Agenzia afferma che il bonus spetta anche per le prestazioni a sostegno del reddito, come la cassa integrazione, l’indennità di mobilità e quella di disoccupazione. Viene, inoltre, specificato che, nella verifica del limite reddituale non vanno conteggiati i premi di produttività tassati con l’imposta sostitutiva del 10%.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.