Bonus Irpef, per il recupero rileva la data di erogazione

Per il recupero in compensazione del bonus Irpef erogato ai dipendenti, i sostituti dovranno indicare il credito erogato all’interno della sezione "Erario" del modello F24 con il codice tributo "1655" istituito con la Risoluzione n. 48/E/2014. Il codice tributo va esposto nella colonna “importi a credito compensati”, con l’indicazione nel campo “rateazione/regione/prov./mese rif.” e nel campo “anno di riferimento”, del mese e dell’anno in cui è avvenuta l’erogazione del beneficio fiscale, rispettivamente nel formato “00MM” e “AAAA”. Per l’individuazione del mese e dell’anno di pagamento del credito al lavoratore occorre fare riferimento al giorno in cui è avvenuta l’erogazione del credito ai lavoratori da parte dei sostituti d’imposta, ordinariamente coincidente con quello di pagamento delle retribuzioni. E’ uno dei chiarimenti forniti dall’Agenzia delle Entrate nella recente Circolare n. 22/E/2014.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.