Canone RAI, ultimi giorni per il pagamento

Entro il 2 febbraio (il 31 gennaio cade di sabato) dovrà essere versato il canone RAI per l’anno 2015. L’obbligo di pagamento del canone RAI riguarda tutti i cittadini in possesso di uno o più apparecchi “atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni radiotelevisive indipendentemente dalla qualità o dalla quantità del relativo utilizzo”. Quest’anno l’importo è lo stesso del 2014, cioè 113,50 euro annuali, come confermato dalla Legge di stabilità 2015. E’ comunque possibile il versamento in modalità rateale: semestrale (57,92 euro come prima rata entro il 2 febbraio e 57,92 euro come seconda rata entro il 31 luglio) o trimestrale (4 rate da 30,16 euro da versare entro il 2 febbraio, 30 aprile, 31 luglio e 2 novembre).
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.