Cartelle, 75 mila contribuenti hanno aderito alla definizione agevolata

Equitalia, con comunicato stampa del 7 marzo 2014, informa che sono circa 75 mila i contribuenti che finora hanno aderito alla definizione agevolata delle cartelle di Equitalia, per un importo complessivo pari quasi a 300 milioni di euro. La società di riscossione ricorda, inoltre, che con il recente D.L. n. 16 del 6 marzo 2014, la scadenza per aderire alla definizione agevolata è stata prorogata dal 28 febbraio al 31 marzo 2014. La definizione agevolata, prevista dalla Legge di Stabilità 2014, consente di pagare in un’unica soluzione, senza interessi di mora e interessi di ritardata iscrizione a ruolo, le cartelle e gli avvisi di accertamento esecutivi affidati entro il 31 ottobre 2013 a Equitalia per la riscossione.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.