Catasto terreni: Pregeo 10.6 semplifica la procedura

Con la circolare 30/E del 29.12.2014 l’Agenzia delle Entrate ha annunciato che dal prossimo 2 gennaio 2015 le variazioni al catasto terreni dovranno essere segnalate tramite la nuova procedura Pregeo 10.6. La procedura consente di registrare le variazioni del catasto terreni in maniera automatica, senza alcun intervento manuale, partendo dalla proposta presentata dal professionista, dall’estratto di mappa e dal modello per il trattamento dei dati censuari. Rispetto alla versione finora utilizzata, che consentiva la trattazione automatica di solo alcune variazioni catastali, la nuova procedura garantirà la completa trattazione automatica delle variazioni del catasto terreni, con l’immediata registrazione degli esiti negli archivi catastali.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.