Centri elaborazione dati, i soci iscritti d’ufficio alla Gestione Commercianti

L’Inps in questi giorni sta inviando alcune lettere con le quali molti contribuenti sono iscritti d’ufficio alla Gestione Commercianti, con la relativa richiesta di contributi e sanzioni, in quanto l’iscrizione è retroattiva dal 1° gennaio 2008. Si tratta della cosiddetta operazione "Poseidone", che sta interessando, tra i destinatari delle lettere inviate dall’Inps, anche i soci dei Centri Elaborazione Dati (CED), la cui iscrizione all’Inps era prima rifiutata dall’istituto ed ora, invece, viene attuata d’ufficio. La nuova classificazione Ateco 2007, infatti, ha fatto rientrare tali attività nel settore "servizi". Con il messaggio n. 4324 dell’11 marzo scorso, tra l’altro, l’Istituto aveva informato di aver individuato i soci di società di persone (snc e sas) che, dalla dichiarazione UNICO SP 2009 (redditi 2008), risultano svolgere in modo prevalente e continuativo attività lavorativa nell’impresa.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.