Certificazione Unica lavoratori autonomi entro il termine del 770/2015

L’Agenzia delle Entrate, in un forum sul 730 organizzato ieri dalla stampa specializzata, ha precisato che le Certificazioni uniche riferite ai lavoratori autonomi, non rientranti quindi nella precompilata, devono essere inviate entro il termine per l’invio del modello 770/2015 semplificato, attualmente fissato al 31 luglio. Si ricorda, infatti, che in questo primo anno di applicazione dell’adempimento è stata concessa ai sostituti d’imposta, in via interpretativa (risposta 2.9 circolare. 6/E/2015), la facoltà di scegliere se inviare o meno nei termini di legge (9 marzo) le certificazioni irrilevanti ai fini della precompilazione del modello 730 senza rischiare le sanzioni previste dall’articolo 4, comma 6-quinques, Dpr 322/98 (100 euro per ogni certificazione unica). Non era stato, tuttavia, precisato un termine entro il quale procedere all’adempimento senza incorrere in sanzioni. Ora l’Agenzia ha precisato che si deve fare riferimento al termine per l’invio del modello 770 semplificato.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.