Cessione diritto di Superficie a termine soggetta ad IRPEF

Tra i chiarimenti forniti dall’Agenzia delle entrate con la circolare 36 /E sugli immobili anche l’assoggettamento ad Irpef del diritto di superficie , per chi costruisce beni su terreno altrui , se non acquisito "in quanto tale" Nella circolare viene così fornita una nuova intepretazione del trattamento fiscale della cessione del diritto di superficie (come la costituizione o cessione del diritto di usufrutto) foriera probabilmente di molti contenziosi in quanto che nega l’assimilazione delle plusvalenze (art. 67 comma 1 lettera l) del TUIR) per cui il corrispettivo diviene imponibile in tutti i casi. Le operazioni in oggetto venivano infatti fino ad oggi fatte rientrare nell’art. 67 comma 1 lett. b).
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.