Cessione gratuita di aree urbanizzate ai Comuni, imposta di registro fissa

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato ieri 3 luglio la Risoluzione 68/E/2014 con cui fornisce chiarimenti in merito all’imposta di registro agevolata sulle cessioni gratuite ai Comuni di aree con opere di urbanizzazione. In particolare, precisa che a tali atti continua ad applicarsi l’imposta di registro in misura fissa e l’esenzione dalle imposte ipotecaria e catastale. Questa tipologia di atti non rientra, infatti, tra quelli interessati dalla soppressione delle agevolazioni per i trasferimenti immobiliari onerosi prevista dall’articolo 10, comma 4, del D.Lgs. n. 23/2011 in tema di imposte indirette.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.