Contributi INPS pescatori autonomi 2019

L'INPS ha reso note con la circolare 31 del 15 febbraio 2019  le retribuzioni convenzionali aggiornate e  le aliquote vigenti per i lavoratori autonomi che svolgono attività di pesca . Vengono inoltre chiarite le modalità e i termini per il versamento della contribuzione.

Le retribuzioni minine convenzionali sono  fissate come segue:

Anno 2019

Retribuzione convenzionale

Misura giornaliera

    €     27,07

Misura mensile (25 gg)

            €  677,00       

Le aliquote contributive 2019 sono le seguenti:

Gestione FPLD

Aliquote

Coefficienti di ripartizione

Base

  0,11

0,007383

Adeguamento

14,79

0,992617

Totale

14,90

1

Il contributo mensile per l'anno 2019, risultante dall'applicazione dell'aliquota contributiva alla retribuzione convenzionale, è pari  quindi a 100,87 euro.

Lo sgravio contributivo  previsto dall'articolo 11 della legge 23 dicembre 2000, n. 388,  e modificato dalla  legge 27 dicembre 2017,  fissato nella misura  del 45,07% resta confermato  e conseguentemente nell’anno 2019 il contributo mensile, al netto della predetta agevolazione, deve essere corrisposto in misura pari a 55,41 euro.

Anche il contributo per l'indennità di maternità resta confermato a 0,62€

Non  ci sono  modifiche nella modalità di versamento  e verrà inviata direttamente dall'INPS ai contribuenti la comunicazione degli importi da versare ma NON il modello f24 precompilato.