Contributi previdenziali psicologi con F24

L’Agenzia delle Entrate e l’Ente nazionale di previdenza e assistenza degli psicologi (Enpap) hanno firmato l’accordo per il pagamento mediante modello F24 dei contributi previdenziali e assistenziali. Dal prossimo 6 luglio, gli iscritti all’ente potranno versare i contributi dovuti con modello F24 telematico direttamente tramite i servizi telematici delle Entrate o quelli di banche e Poste, senza spese aggiuntive. Grazie all’accordo l’Agenzia fornirà all’Ente di previdenza e assistenza per gli psicologi i dati analitici relativi alle operazioni di riscossione dei contributi, garantendo il tempestivo riversamento delle somme riscosse. La convenzione, che ha durata triennale, rientra nelle previsioni del Dm 10 gennaio 2014, che ha dato la possibilità di riscuotere i contributi tramite F24 anche agli Enti previdenziali di categoria dei professionisti che ne fanno richiesta. Quando sarà richiesto dell’Enpap (con almeno un mese di anticipo), l’Agenzia delle Entrate provvederà a definire i codici tributo da indicare nel modello F24.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.