Controlli da parte delle Dogane sugli impianti di distribuzione del carburante

Con Circolare n. 5 del 3 giugno 2015, l’Agenzia delle Dogane ha precisato che i controlli inventariali presso gli impianti di distribuzione del carburante, per controllare il rispetto delle norme in materia di accise, avranno per oggetto anche la regolarità della quantità del carburante erogato. In particolare, gli uffici delle dogane saranno dotati di serbatoi campione da 20 litri per verificare il corretto funzionamento dei totalizzatori azzerabili e non azzerabili ed il rispetto degli errori massimi tollerati.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.