Cooperative, aggiornato il contributo per la revisione

Nella «Gazzetta Ufficiale» di oggi 30 marzo 2015 verrà pubblicato il Decreto del ministero dello Sviluppo economico del 20 gennaio 2015 che fissa i nuovi contributi dovuti dalle società cooperative relativi alla revisione per il biennio 2015-2016. Dal 30 marzo, infatti, quindi, decorrono i 90 giorni per provvedere al versamento, come previsto dall’articolo 9 del medesimo decreto. Il contributo, previsto dall’articolo 8 del D.Lgs. n. 1577/1947 e aggiornato ogni due anni con decreto del Mise, suddivide le cooperative in 5 fasce sulla base di tre parametri: il numero dei soci, il capitale sottoscritto ed il fatturato. A ciascuna fascia corrisponde un contributo di importo diverso, da un minimo di 280 euro fino a un massimo di e 2380 euro. I contributi sono riscossi esclusivamente tramite versamento effettuato con modello F24, utilizzando il codice tributo 3010.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.