Credito d’imposta digitalizzazione hotel: da lunedì si parte

Dalle ore 10:00 di lunedì 13 luglio e fino alle ore 12:00 del 24 luglio 2015 le imprese interessate al credito d’imposta previsto dall’art. 9 del D.L. n. 83/2014 per la digitalizzazione delle strutture ricettive devono presentare apposita domanda al Mibact (Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo). La domanda va presentata per via telematica, insieme all’attestazione di effettività delle spese sostenute, tramite il Portale dei Procedimenti https://procedimenti.beniculturali.gov.it. Le modalità di accesso al credito sono state definite con Decreto del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo del 12.02.2015, emanato di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze. Si ricorda che il credito d’imposta è pari al 30% dei costi sostenuti, da ripartire in 3 quote annuali di pari importo, ed è riconosciuto fino ad un massimo di 12.500 euro e comunque fino all’esaurimento delle risorse disponibili.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.