Decreto fiscale: inasprite le misure antievasione

Già per i crediti annuali 2011 e infrannuali 2012 superiori a 5000 euro la compensazione del credito IVA sarà da effettuare con il servizio telematico dell’Agenzia delle entrate . Schedati i contribuenti che infrangono le norme sull’emissione degli scontrini, le sanzioni per infrazioni alla disciplina sulle accise potranno arrivare a 30000 euro mentre sono quadriplicate quelle catastali.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.