Detrazioni Irpef per gli alloggi sociali nel decreto sul “Piano casa”

Per il triennio 2014-2016 le famiglie che vivono nelle case popolari, titolari di contratti di locazione, fruiranno di una detrazione Irpef pari a 900 euro se il reddito non supera i 15.493,71 euro, oppure 450 se il reddito è compreso fra 15.493,71 e 30.987,41 euro. E’ una delle misure contenute nel decreto legge sul "Piano casa", il D.L. n. 47/2013 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 73 di venerdì 28 marzo ed in vigore da sabato. Il decreto, inoltre, ha previsto la possibilità per l’inquilino di riscattare l’alloggio sociale dopo un periodo minimo di sette anni dalla stipula del contratto di locazione.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.