• Senza categoria

Dichiarazione 730, rimborso dall’Agenzia delle Entrate

A partire dal modello 730/2014 (periodo d’imposta 2013), se dalla dichiarazione deriva un credito Irpef superiore a 4.000 euro, questo non sarà rimborsato dal sostituto d’imposta a partire dalla retribuzione del mese di luglio (agosto per i pensionati), ma sarà rimborsato direttamente dall’Agenzia delle Entrate, previo controlli preventivi documentali, in teoria dal 1° gennaio dell’anno successivo (ma senza che sia stata imposta all’Agenzia alcuna scadenza). E’ una delle novità contenute nel Disegno di Legge di Stabilità 2014 che oggi approda al Senato per iniziare il suo iter parlamentare.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.