Diritto Annuale 2014, per i contribuenti soggetti agli studi di settore il versamento entro il 7 luglio

Il D.P.C.M. 13 giugno 2014 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 137 del 16 giugno 2014) slitta dal 16 giugno al 7 luglio 2014 il termine per il versamento delle imposte risultanti dalle dichiarazioni presentate nell’anno 2014 da parte dei soggetti che esercitano attività economiche per le quali sono stati elaborati gli studi di settore. Pertanto anche il versamento del diritto annuale, per le imprese che esercitano attività per le quali sono stati elaborati gli studi di settore ha come nuova scadenza il 7 luglio. Il versamento potrà essere effettuato anche dall’8 luglio 2014 al 20 agosto 2014 con la maggiorazione dello 0,40%, a titolo di interesse corrispettivo. Per tutti gli altri contribuenti i termini di versamento del diritto annuale restano quelli ordinari.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.