Enti non profit e detrazione forfettaria Iva per spese pubblicità e sponsorizzazione

Gli enti non commerciali che hanno optato per le agevolazioni previste dalla L. 398/91 quando fatturano spese di pubblicità o di sponsorizzazione versano l’Iva forfettariamente attualmente con una detrazione forfettaria del 50% se trattasi di spese di pubblicità, e del 10% se trattasi di spese di sponsorizzazione.
Con il decreto sulle semplificazioni fiscali è stata prevista un’unica percentuale – 50 per cento di detrazione forfetaria – per le operazioni di sponsorizzazione e di pubblicità, in un’ottica di semplificazione e di riduzione delle difficoltà di distinguere le spese di pubblicità da quelle di sponsorizzazione.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.