Esenzione dagli obblighi IVA: dal 2014 la soglia passerĂ  a 65.000 euro

Il Consiglio UE, con decisione n. 2013/678/UE, ha concesso all’Italia di innalzare il limite del volume d’affari sotto il quale i contribuenti possono essere esonerati da alcuni o da tutti gli adempimenti IVA. Dal 1° gennaio 2014, infatti, tale soglia passerà da 30.000 euro a 65.000 euro. L’Italia è, inoltre, autorizzata a limitare al 40% la detraibilità dell’IVA sulle spese di acquisto di veicoli ad uso promiscuo. Tale percentuale limitativa vale anche per le spese di funzionamento dei veicoli medesimi.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.