Evasione fiscale, scoperta una frode da 250 milioni

L’Agenzia delle Entrate, con comunicato stampa di ieri, ha informato che è stata realizzata un’operazione congiunta con la Procura della Repubblica di Milano ed il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Milano che ha consentito di portare alla luce una maxi evasione fiscale da 250 milioni di euro nei settori della logistica, del facchinaggio, trasporto su strada e servizi alle imprese, con il sequestro di beni per oltre 63 milioni di euro e l’esecuzione di 8 ordinanze di custodia cautelare. L’operazione conclusa ieri è solo l’ultima fase di una complessa attività di indagine iniziata già a dicembre 2013 nei confronti di 18 realtà societarie operanti fra Milano e Roma.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.