• Senza categoria

Expo 2015: l’evento ha carattere non commerciale

Nella Circolare n. 26/E del 7 agosto 2014, in cui l’Agenzia fornisce chiarimenti sul trattamento fiscale delle attività connesse all’Expo 2015, viene evidenziato il carattere non commerciale dell’evento espositivo. Secondo l’articolo 19 del Regolamento generale di “Expo Milano 2015”, infatti, solo il 20% dello spazio può essere adibito allo svolgimento di un’attività redditizia come, ad esempio, la ristorazione, la vendita di gadget, gli spettacoli. Tali prestazioni non godono di alcuna agevolazione e sono soggette agli obblighi fiscali ai fini delle imposte sul reddito e ai fini Iva.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.