Fattura elettronica: ulteriori chiarimenti da parte delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato ieri 24 giugno la circolare n. 18/E/2014 con cui, alla luce delle modifiche agli articoli 21 e 39 del DPR n. 633/1972 (introdotte dalla Legge di Stabilità 2013), detta nuove indicazioni per il corretto adempimento dell’obbligo di fatturazione in formato elettronico e risponde, inoltre, ai quesiti posti in tema di fattura differita e semplificata. Le Entrate precisano che è una fattura elettronica anche quella cartacea trasformata in documento informatico per essere spedita e ricevuta dal destinatario via posta elettronica. Inoltre, la fattura elettronica può essere emessa anche senza un precedente accordo con il destinatario.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.