Imu terreni, meno esenzione

E' stata predisposta dal Ministero dell’Economia la bozza di un decreto che modifica la disciplina Imu sui terreni. Attualmente, infatti, non pagano l'imposta tutti i proprietari di beni che si trovano nelle zone classificate come «montane» dall’Istat. Con il nuovo decreto in arrivo, l’esenzione Imu per i terreni sarà destinata a rimanere solo in 1.578 Comuni, invece dei 3.524 attuali: altri 2.568 saranno, invece, caratterizzati da un’esenzione parziale, limitata ai coltivatori diretti ed agli imprenditori agricoli professionali. Negli altri Comuni, invece, pagheranno tutti.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.