IMU, un probabile ritorno

Oltre all'aumento dell'IVA, un'altra conseguenza della crisi di Governo potrebbe essere il ritorno dell'obbligo di pagamento della rata di dicembre dell'IMU. Il decreto del Governo Letta che prevedeva la cancellazione anche della rata di dicembre dell'IMU è all'esame della Camera, ma tutto è stato rinviato a giovedì, dopo quindi che mercoledì ci sarà il voto di fiducia al Governo stesso. Qualora il Governo dovesse essere sfiduciato e la legislatura dovesse chiudersi anticipatamente, la disciplina IMU potrebbe essere riscritta ancora una volta con una probabile retromarcia anche sull'abolizione totale della prima rata.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.