Irap 2013 pronto in bozza

Fa il suo debutto sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate la bozza del modello Irap 2013 con le relative istruzioni. Le principali novità introdotte rispetto al precedente modello riguardano le maggiori deduzioni per le assunzioni di lavoratrici e giovani under 35 (per il 2012, infatti, la deduzione Irap per le imprese che li assumono a tempo indeterminato passa da 4.600 a 10.600 euro, e da 9.200 a 15.200 euro se le assunzioni avvengono in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia) e il credito d’imposta per la realizzazione di nuove infrastrutture (art. 33, D.L. n. 179/2012).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.