Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni: pronto il codice ente

L’Agenzia delle Entrate ha istituito, con la Risoluzione n. 16/E dell’11 marzo, il codice ente identificativo dell’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (IVASS) e del codice tributo per il recupero delle spese di notifica e di procedimento sanzionatorio. L’articolo 13, comma 1, del D.L. 6 luglio 2012, n. 95, ha, infatti, istituito l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (IVASS), che sostituisce l’ISVAP in tutte le funzioni, le competenze, i poteri e in tutti i rapporti attivi e passivi. In particolare, per consentire agli agenti della riscossione una corretta e puntuale rendicontazione all’IVASS delle somme riscosse a titolo di sanzioni, versate mediante modello F23 con il codice tributo 741T, si istituisce il codice ente “NAE”. Per consentire, invece, il recupero delle spese di notifica e di procedimento, si istituisce il codice tributo “NAET”.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.