Manovra di Ferragosto 2011: oggi la fiducia al Senato del maxiemendamento

Scatta l’aumento dell’Iva ordinaria dal 20% al 21%. Torna il contributo di solidarietà, ma solo sopra i redditi superiori ai 300mila euro e con un’aliquota del 3%. Viene previsto, inoltre, un adeguamento delle pensioni delle donne nel settore privato a partire dal 2014: viene così anticipato il graduale innalzamento a 65 anni dell’età pensionabile, che non partirà più nel 2016. Sono queste le principali modifiche confluite in un maxi-emendamento alla Manovra di Ferragosto 2011 su cui il Governo ha posto ieri la fiducia e che sarà presentato oggi al Senato.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.