Medici di famiglia, novità su accesso e indennità

Atto di indirizzo del comitato Regioni- sanità  sul lavoro dei medici di famiglia  a seguito delle indicazioni della Legge Balduzzi 189/2012  Molte novità importanti : medici organizzati  in studi  collettivi; adesione obbligatoria  all’assetto regionale e istituzione del ruolo unico (requisiti e accesso identico per assistenza primaria e alla guardia medica attraverso una graduatoria unica per titoli regionale, oltre a  revisione delle indennità, dei diritti sindacali e dei modelli. Se ne discuterà probabilmente oggi nel Congresso Nazionale  a Roma del sindacato dei medici di famiglia Fimmg, anche alla presenza del ministro della Salute Beatrice Lorenzin.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.