Modulo RW, per le sanzioni si applica il principio del favor rei

In attesa di una circolare in materia, l’Agenzia delle Entrate ha emanato il 10 ottobre una direttiva sulle sanzioni legate al monitoraggio fiscale dopo le novità introdotte dalla Legge n. 97/2013 sul modulo RW, che ha ridotto le sanzioni per omessa o irregolare compilazione e abrogato le sezione I e III del modulo stesso. Le Entrate, in particolare, applicano il principio del favor rei ad ampio raggio, affermando che le sanzioni ridotte si applicano anche per il passato e che non si applica alcuna sanzione per gli obblighi soppressi. La direttiva fornisce, in sostanza, le prime indicazioni sul nuovo regime sanzionatorio con riferimento agli atti notificati a partire dal 4 settembre 2013 (data di entrata in vigore della Legge Europea 2013) o che erano già stati notificati a tale data.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.