Nuova comunicazione dei contratti di luce, acqua e gas

Con Provvedimento del 26.1.2012 l’Agenzia delle Entrate ha ridefinito le modalità e le specifiche tecniche che le aziende o gli intermediari dovranno utilizzare per comunicare all’anagrafe tributaria i dati relativi ai contratti di somministrazione di energia elettrica, acqua e gas. Tra le novità la comunicazione dei dati catastali che interesserà solo le nuove stipule o le modifiche del contratto, introdotta poi l’obbligatorietà della comunicazione negativa in assenza di dati e la possibilità di inviarne una sostitutiva decorso il termine utile per l’annullamento.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.