Nuovi codici tributo destinati all’Agenzia delle Dogane e dei monopoli

Con le Risoluzioni n. 85/E e 86/E del 28 novembre, l’Agenzia delle Entrate ha istituito tre nuovi codici tributo per permettere la riscossione di entrate tributarie e extratributarie di pertinenza dell’Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato (ora Agenzia delle dogane e dei monopoli – Area monopoli). Si tratta dei seguenti codici tributo: "5348" ticket non riscossi su apparecchi da divertimento ed intrattenimento Vlt; "5349" interessi attivi relativi alla gestione finanziaria della raccolta del gioco tramite gli apparecchi da divertimento ed intrattenimento; “5350” sanzioni pecuniarie amministrative ai sensi dell’art. 7, comma1, del Dl n. 158/2012, per consentire ai soggetti interessati il versamento delle sanzioni amministrative pecuniarie.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.