Nuovi ecoincentivi per il Sud dal 30.6.2015

Il Ministero dello sviluppo economico ha emesso un decreto direttoriale,  datato 1 giugno, con cui si attua il DM 24.4.2015 che concede 120 milioni di euro di incentivi per migliorare l’efficienza energetica delle imprese di Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Si tratta sia  di contributi in conto impianti (in regime «de minimis) per progetti di valore fino a 400mila euro ( per il 50% delle spese) da chiudersi entro il 31 dicembre 2015 o come finanziamenti agevolati fino al 75% delle spese ammesse) per progetti da realizzare entro il 31 dicembre 2016. I progetti decono portare a riduzione dei consumi di energia pari almeno al 10% rispetto ai consumi precedenti e realizzazione di di impianti a fonti rinnovabili ai soli fini di autoconsumo Per il 60 per cento i fondi sono riservati alle PMI.  Le domande (solo telematiche) possono essere presentate sul sito internet del Mise a partire dalle ore 10 del 30 giugno  2015 (www.sviluppoeconomivo.gov.it – Area nuovo bando efficienza energetica – che dovrebbe essere attiva già dal 22 giugno prossimo).
 
 
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.