• Senza categoria

Ok ai rimborsi IVA senza garanzie

Nell’audizione di ieri alla Camera la nuova direttrice dell’Agenzia delle Entrate Rossella Orlandi ha annunciato lo sblocco di 22mila rimborsi IVA senza la necessità di presentare fidejussioni . Nel suo intervento ha anche commentato alcune proposte  del decreto attuativo della legge delega fiscale . In particolare  ha accolto l’ estensione da tre a cinque anni del periodo di osservazione sulle società in perdita sistematica, così da evitare le onerose procedure di interpello disapplicativo; ok anche la cancellazione della responsabilità solidale negli appalti in materia di ritenute ma con un maggiore controllo sui soci dopo la chiusura;  mentre sull’aumento a 10 mila euro delle operazioni black list  da comunicare al Fisco ha specificato che si tratta dell’importo annuale delle operazioni. Sulle dichiarazioni precompilate, iniziando dai 730, un apertura di massima specificando che la politica dovrà garantire la stabilità della normativa fiscale.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.