• Senza categoria

Perdite su crediti, novità in arrivo dalla Legge di Stabilità 2014

Dopo il D.L. n. 83/2012, il disegno di legge di Stabilità 2014 interviene nuovamente sulla disciplina delle perdite su crediti con decorrenza dal periodo d’imposta in corso al 31.12.2013. In particolare, il Ddl estende anche ai soggetti che applicano i principi contabili nazionali, la disposizione, finora operante solo per i soggetti Ias, secondo la quale gli elementi certi e precisi sussistono in caso di cancellazione dei crediti dal bilancio operata in applicazione dei principi contabili. La cancellazione in bilancio dei crediti rende deducibile la perdita. Se sarà approvata definitivamente, la novità, parificando i soggetti non IAS con gli IAS adopter, consentirà di ridurre il contenzioso che si origina per effetto dell’attuale normativa.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.