Professioni: spese a forfait per i compensi nella revisione del decreto

Il ministro Severino ha annunciato la settimana scorsa al consiglio nazionale dei Notai la revisione del testo del decreto 140/2012 sulle professioni. Nel testo diffuso ieri  con le  proposte all’Ordine degli avvocati il cui Congresso Nazionale si è aperto ieri a Bari, si leggono due importanti novità : la prima la possibilità di deduzione delle spese in modo forfettario con limiti compresi tra il 10 e il 20% della parcella . La seconda estenderebbe una minore rilevanza dell’assenza del preventivo in sede di valutazione del giudice ai fini della liquidazione per tutte le categorie professionali.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.