Registro dei revisori “mobile”

Il Decreto MEF n. 16 del 08.01.2013, che, in attuazione del D. Lgs. n. 39/2010, istituisce la specifica sezione del Registro dei Revisori dedicata ai revisori inattivi, prevede che questo sia un "registro mobile", nel senso che, all’atto della prima iscrizione, i revisori sono inizialmente inseriti nella sezione dei Revisori inattivi, per poi transitare nell’elenco dei revisori attivi al primo incarico. Se, però, per tre anni consecutivi, il revisore non assume nuovi incarichi di revisione legale, tornano nella sezione inattivi.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.