Rimborso IVA UE, entro oggi la domanda

Per i soggetti IVA stabiliti nel territorio dello Stato scade oggi il termine per la presentazione della domanda di rimborso dell’IVA assolta in un altro Stato membro UE nel 2013 per beni e servizi ivi acquistati o importati. Secondo quanto previsto dalla direttiva 2008/9/Ce del 12 febbraio 2008, recepita in Italia con D.Lgs. n. 18/2010, infatti, la domanda di rimborso annuale deve essere presentata entro il 30 settembre dell’anno solare successivo a quello per il quale si chiede la somma. Presupposto per richiedere il rimborso è che il contribuente non abbia in tale Stato né la sede della propria attività economica né una stabile organizzazione e non vi abbia effettuato cessioni di beni o prestazioni di servizi territorialmente rilevanti.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.