Rinnovati i protocolli d’intesa tra Entrate e FIP e FIGC

L’Agenzia delle Entrate ha rinnovato l’intesa con la Federazione Italiana Pallacanestro per lo scambio di informazioni utili a verificare l’equilibrio finanziario delle società sportive professionistiche ed il corretto adempimento degli obblighi tributari. In particolare, entro il prossimo giugno l’Agenzia fornirà alla FIP un riscontro in merito all’avvenuta presentazione delle dichiarazioni relative al periodo d’imposta chiuso al 31 dicembre 2013 e all’avvenuto pagamento dell’Ires, dell’Irap, dell’Iva e delle ritenute Irpef sui redditi di lavoro dipendente dello stesso periodo. L’intesa resterà valida fino al 29 febbraio 2016 e potrà essere ulteriormente rinnovata. L’Agenzia ha poi rinnovato il protocollo d’intesa anche con la Federazione Italiana Giuoco Calcio fino al 29 febbraio 2016, sempre per lo scambio delle informazioni necessarie a verificare l’equilibrio finanziario delle società sportive professionistiche. L’Agenzia delle Entrate invierà alla Federazione Italiana Giuoco Calcio i risultati dei controlli relativi al pagamento dell’Iva relativa all’anno di imposta 2014 in base alle dichiarazioni presentate entro il 31 marzo 2015.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.