Riscossione in 120 rate, pronto il decreto

E’ stato firmato ed è pronto per essere pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto che disciplina le modalità di rateazione dei debiti con Equitalia fino a120 rate, quindi in 10 anni. Per la concessione del tetto massimo di 120 rate verrà adottato un criterio progressivo sulla base del rapporto tra la rata e il reddito mensile del nucleo familiare, per le persone fisiche, ovvero tra la rata e il valore della produzione per le imprese. In particolare, la rata mensile non potrà essere superiore al 20% del reddito mensile del nucleo familiare o al 10% del valore della produzione se si tratta di imprese. Il pagamento in 120 rate potrà essere concesso, inoltre, anche ai piani di rateazione già in corso.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.