Semplificazioni e taglio alle comunicazioni fiscali

L’Agenzia delle Entrate ha annunciato una serie di possibili misure di semplificazione che prevederebbero l’innalzamento della soglia minima per avviare l’attività di riscossione e la non ostatività del mancato adempimento di obblighi formali alla fruizione di benefici fiscali o di regimi premiali. E’ stato anche annunciato il possibile accorpamento in Unico di alcune opzioni per le quali il contribuente al momento è tenuto ad inviare una comunicazione specifica.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.