Semplificazioni: più ampia la platea del 730

Nel pacchetto all’esame del Mef per la semplificazione dei rapporti col Fisco, è prevista una misura che consentirebbe, ad alcuni contribuenti titolari di redditi di lavoro dipendente o autonomo di fatto “atipici” per il modello 730, di ricorrere alla dichiarazione dei redditi semplificata di cui al modello 730. Si tratta, ad esempio, di soci di cooperative, lavoratori socialmente utili, collaboratori, sindaci o revisori. Si punterebbe, in sostanza, a favorire tutte quelle categorie di redditi prive di un sostituto d’imposta.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.