Sgravio contributivo premi di produttività 2013, agevolazione per i datori al 2,25%

E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 123 del 29 maggio 2014 il Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali del 14 febbraio 2014, con cui viene confermata anche per l’anno 2013 la possibilità per i datori di lavoro di avvalersi dello sgravio contributivo sulle somme corrisposte nel 2013 in base alla contrattazione di secondo livello a fronte di incrementi di produttività, qualità e competitività aziendali (territoriali). In particolare, i datori di lavoro possono beneficiare di uno sgravio contributivo del 2,25% sui premi di produttività corrisposti nel 2013. Quest’anno, la dotazione finanziaria complessiva è di 607 milioni di euro, di cui il 62,5% riservato alla contrattazione aziendale ed il 37,5% alla contrattazione territoriale. Per fruire dell’agevolazione, occorre depositare il contratto di secondo livello presso la direzione territoriale del Lavoro entro il 28 giugno (30 giorni dalla data di entrata in vigore del decreto) e presentare domanda all’Inps secondo i termini e le modalità che saranno a breve definiti dall’Inps.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.