Start up: tutti gli atti esonerati dai diritti camerali

Dalla segreteria del Ministero dello Sviluppo economico arriva la conferma che è immediatamente operativa l’esenzione prevista dalla Circolare dell’Agenzia delle Entrate del 12.6.2014, dai diritti camerali di segreteria su tutti gli atti depositati dalle start up e da incubatori certificati. Tra questi sono compresi i bilanci di esercizio. Lo ha affermato ieri il capo della segreteria del Ministero dello sviluppo economico mentre da Infocamere sono giunti i dati sul numero di nuove start up , che al 9 giugno 2014 è giunto ad un totale di 2158, con una decisa accellerazione nell’ultimo anno.
 
 
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.