Studi di settore 2012: pubblicata la prima bozza delle istruzioni

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato sul proprio sito la bozza delle istruzioni in comune ai modelli degli studi di settore 2012, relativi al periodo d’imposta 2011. I contribuenti tenuti alla compilazione dei modelli degli studi di settore devono barrare la casella “Studi di settore” nella prima pagina di UNICO 2012 e inviarlo telematicamente all’Agenzia delle Entrate insieme a UNICO. Si ricorda che gli studi di settore, elaborati mediante analisi economiche e statistico-matematiche, consentono di stimare i ricavi o i compensi che possono essere attribuiti al contribuente.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.