Superanagrafe dei conti correnti al via

Dal 1° febbraio è partita la superanagrafe dei conti correnti e dei movimenti finanziari. Il 31 gennaio è, infatti, scaduta la proroga concessa alle banche e agli altri intermediari finanziari per l’invio all’Agenzia delle Entrate dei dati dei conti correnti e degli altri rapporti finanziari intestati ai clienti nel 2011. La nuova Anagrafe avrà l’obiettivo di individuare i contribuenti "sospetti", sui quali l’Agenzia effettuerà i controlli, anche mediante il redditometro. Entro il prossimo 31 marzo, dovranno essere presenti nella banca dati anche i dati relativi ai rapporti 2012.
 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.